Gli sportivi professionisti di Paolo Martinoni - il convitato di pietra

Vai ai contenuti

Menu principale:

Gli sportivi professionisti di Paolo Martinoni

articoli
 
GLI SPORTIVI PROFESSIONISTI
di
Paolo Martinoni


ricerca presentata al XII. Congresso di Studi Astrologici di Lisa Morpurgo
(Riccione, 25 / 26 settembre 1993)
Text copyright © Paolo Martinoni
 
Ho avuto l’opportunità di esaminare il tema natale di 227 sportivi professionisti di alto livello agonistico e appartenenti a varie specialità: ciclismo, disco su ghiaccio, calcio, sci alpino e nordico, pugilato, tennis, nuoto eccetera.

Non ho preso in considerazione gli aspetti che i quattro pianeti più veloci (Sole, Luna, Mercurio e Venere) formano tra loro e nemmeno gli aspetti generazionali (da Saturno-Urano in poi). Ho invece prestato particolare attenzione agli aspetti che i pianeti da Sole a Giove formano con Marte, Giove, Saturno, Urano, Nettuno e Plutone.

Congiunzione, sestile e trigono vengono considerati aspetti positivi, quadrato e opposizione negativi.

Orbite planetarie:

congiunzione 10 gradi
opposizione 10 gradi
trigono 7 gradi
quadrato 6 gradi
sestile 4 gradi

Numero di oroscopi analizzati: 227
 
ASPETTI DEL SOLE

Gli aspetti positivi che il Sole forma con maggiore frequenza sono quelli con Giove (43) e Marte (37), mentre gli aspetti negativi che il Sole forma con minore frequenza sono di nuovo quelli con Giove (26) e Marte (22).

L’io (Sole) ama esibire (Giove) i propri muscoli (Marte), vuole essere visto e ammirato (Giove) per le proprie prestazioni sportive e virili (Marte): abbiamo dunque a che fare con individui esibizionisti (Sole-Marte) e preoccupati della propria immagine (Sole-Giove).
 
ASPETTI DELLA LUNA

Gli aspetti positivi che la Luna forma con maggiore frequenza sono quelli con Saturno (52), Urano (51) e Marte (37). Gli aspetti negativi che la Luna forma con minore frequenza sono quelli con Saturno (19) e Urano (25).

Chi intraprende la carriera sportiva deve sapere controllare senza fatica (Saturno positivo) le proprie emozioni (Luna): grande controllo emotivo quindi! La sensibilità è fredda (Luna-Saturno), tecnicizzata (Luna-Urano) e viene risvegliata da stimoli violenti (Luna-Marte).

Possibile infanzia dinamica (Luna-Urano) e sportiva (Luna-Marte), quindi precoce sviluppo della muscolatura.

Scarsa la sensibilità artistica e intellettuale nel tema degli sportivi professionisti: infatti gli aspetti positivi che la Luna forma con minore frequenza sono quelli con Nettuno (23).
 
ASPETTI DI MERCURIO

Gli aspetti positivi che Mercurio forma con maggiore frequenza sono quelli con Urano (40) e Marte (40). Gli aspetti negativi che lo stesso forma con minore frequenza sono quelli con Giove (15) e Marte (19).

Mercurio in aspetto positivo con Urano e Marte potrebbe segnalare un’adolescenza dinamica e sportiva, condizione necessaria per sviluppare armoniosamente il proprio corpo e prepararlo alle prestazioni agonistiche. Anche nel caso della Luna – come abbiamo visto – gli aspetti positivi più frequenti sono quelli con Urano e Marte, quindi chi sogna una carriera sportiva deve preparare il proprio corpo sin dai primi anni di vita.

Rari gli aspetti negativi di Mercurio con Giove e Marte: Giove-crescita-ed-espansione al negativo pregiudica un armonico sviluppo del corpo durante l’adolescenza, aspetti negativi con Marte potrebbero segnalare un’adolescenza poco dinamica, scarsamente sportiva, quindi questi aspetti sono rari nel tema degli sportivi professionisti.

Gli aspetti negativi che Mercurio forma con maggiore frequenza sono quelli con Saturno (= intelligenza limitata) (30) e Plutone (= scarsa propensione all’inganno) (30): deficitario – dunque – l’amore per le attività intellettuali da un lato (= Saturno leso), mentre invece d’altro lato possiamo avere una felice inclinazione alla lealtà sportiva (= Plutone leso).
 
ASPETTI DI VENERE

Gli aspetti positivi che Venere forma con maggiore frequenza sono quelli con Marte (52) e Saturno (42). Gli aspetti negativi che Venere forma con minore frequenza pure sono quelli con Marte (17) e Saturno (20).

Una sana piattaforma di scarsa affettività, ossia la capacità di rinunciare serenamente ai profondi coinvolgimenti affettivi (= aspetti positivi Venere-Saturno), sembra favorire la dura vita degli sportivi.

Se consideriamo Venere come bellezza e Marte come muscolo, è probabile che lo sportivo attribuisca grande importanza estetica ai propri muscoli.

Per quanto concerne Venere-salute, possiamo dire che agli sportivi professionisti le proprie condizioni di salute dovrebbero interessare assai poco: lo sbrigativo Marte e il razionale Saturno non concedono spazio all’ipersensibilità e ai piagnistei. D’altronde, lo sport agonistico moderno sembra promuovere in modo particolare l’efficienza della macchina corporea, spesso a scapito della salute, che viene a volte danneggiata vuoi per l’uso eccessivo di droghe varie, vuoi per l’eccesso di attività muscolare o ancora per gli sforzi eccessivi cui viene sottoposto il cuore.
 
ASPETTI DI MARTE

Gli aspetti positivi che Marte forma con maggiore frequenza sono quelli con Venere (52) e Urano (49). Gli aspetti negativi che forma con minore frequenza sono quelli con Nettuno (15), Venere (17) e Mercurio (19).

Urano-realizzazione-pratica in aspetto positivo con Marte-muscolo favorisce l’ottimo funzionamento di questi ultimi e promuove una vita dinamico-sportiva. Aspetti negativi minacciano invece il felice funzionamento dei muscoli e inclinano alla pigrizia oppure a un dinamismo incostante, precario, poco costruttivo, e infatti abbiamo pochissime opposizioni Marte-Urano (4).

Pochissimi gli aspetti positivi e negativi Marte-Nettuno (49): Nettuno rende vana e velleitaria l’azione di Marte-muscolo.
 
ASPETTI DI GIOVE

Gli aspetti positivi che Giove forma con maggiore frequenza sono quelli con il Sole (43), con Saturno (43) e con Plutone (42).

Se consideriamo invece gli aspetti positivi e negativi assieme, vediamo che Giove forma aspetti prevalentemente con Marte (76), col Sole (69) e con Plutone (69), ossia coi tre pianeti protagonisti per definizione. Sole, Marte e Plutone governano infatti l’insicuro e competitivo segno dell’Ariete, ma anche la casa prima dell’Ariete cosignificante, la quale simboleggia l’Io nella sua purezza originaria, l’Io insicuro ed egopatico che non vede altro io al di fuori di sé. Abbiamo quindi l’Io-Ariete-casa-prima che vuole mostrarsi a tutti i costi (Giove-vista).
Gli aspetti negativi che Giove forma con assoluta minoranza sono quelli con Mercurio (15) e Saturno (14).

Gli aspetti negativi che Giove forma con assoluta maggioranza sono quelli con Marte (40) – alludo soprattutto alle opposizioni (26) – con Plutone (27), col Sole (26) e con la Luna (26).

Marte-muscolo e Giove-crescita-ed-espansione: al negativo, eccessi di attività sportiva ed eccessiva espansione dei muscoli.

 

NOTA

Come abbiamo visto, Sole, Luna, Mercurio, Venere e Marte si trovano tanto spalleggiati da uno o due pianeti al positivo quanto minacciati dallo stesso (o dagli stessi) al negativo, e per la precisione:

Sole da Giove e Marte
Luna da Saturno e Urano
Mercurio da Marte
Venere da Marte e Saturno
Marte da Venere

Mi sembra che si debba evidenziare questa peculiarità con la seguente possibile conclusione: la costante presenza di aspetti con due soli pianeti (o con uno solo) implica che tali aspetti sono indispensabili per la strutturazione dello sportivo – al positivo perché facilitano il suo successo, al negativo perché o rendono più precario il suo successo oppure perché costringono a sforzi enormi per ottenerlo.
 
LO SPORTIVO ATTRIBUISCE GRANDE IMPORTANZA ALLA PROPRIA IMMAGINE

Gli aspetti Marte-Giove sono i più frequenti in assoluto: 36 positivi e 40 negativi per un totale di 76 su 227 (uno sportivo su 3 presenta un aspetto Marte-Giove).

Gli aspetti che il Sole forma con maggiore frequenza sono quelli con Giove: 43 positivi e 26 negativi per un totale di 69 su 227 (uno sportivo su 3,3 circa presenta un aspetto Sole-Giove).

Altrettanto frequenti sono gli aspetti Giove-Plutone (69), per cui – come ho spiegato nel paragrafo su Giove – questo pianeta simbolo della vista e dell’immagine forma aspetti prevalentemente con i pianeti che governano il protagonistico Ariete: cioè col Sole, con Marte e con Plutone.

Abbiamo quindi la diagnosi di un Io insicuro e protagonista ansioso di essere visto e ammirato per le sue qualità arietine, obbedendo in questo modo allo slogan del segno, che gli impone di arrivare primo.

Altrettanto frequenti sono gli aspetti Venere-Marte: 52 positivi  e 17 negativi per un totale di 69 su 227 (uno sportivo su 3,3 presenta un aspetto fra Venere e Marte).

Venere simboleggia la bellezza ed è domiciliata nel segno del Toro, dove abbiamo l’esaltazione di Giove-immagine. E a proposito del segno del Toro: nella maggioranza dei casi Venere si trova proprio in tale segno (34). Inoltre, Mercurio (23), Venere (27), Giove (28) e Saturno (27) si trovano con maggiore frequenza nella casa seconda del Toro cosignificante (= l’immagine).


 
LO SPORTIVO DESIDERA L’APPLAUSO DELLA FOLLA

Infatti, il Sole (27) e la Luna (27) si trovano con maggiore frequenza nel vanitoso e protagonistico segno dei Gemelli.

Il Sole (30) si trova con maggiore frequenza in casa terza dei Gemelli cosignificante.
Inoltre, se consideriamo tutti i pianeti, è ancora l’esibizionistica terza casa ad essere la più occupata di tutte.

Infine, il settore zodiacale che il protagonistico e ambizioso Plutone occupa con maggiore frequenta (32) è il settimo (= gli altri), il che dimostra come la competizione debba per forza svilupparsi tra molti altri tra i quali emergere.
 
GIOVE-EDONISMO

Abbiamo già commentato gli aspetti Sole-Giove considerando la simbologia di Giove-vista.

Un’altra simbologia di Giove è quella di edonismo e infatti questo pianeta ama la bella vita, possibilmente rilassante, colma di piaceri e benessere. Come spiegare quindi la vita dura e colma di sacrifici imposta agli sportivi professionisti e il grande numero di aspetti Sole-Giove?
A parte in tre soli casi il Sole in aspetto positivo con Giove si trova contemporaneamente in aspetto con il dinamico Urano, con lo sportivo Marte, con l’ambizioso Saturno, con l’irrequieto Nettuno o con l’ambizioso Plutone, e insomma alle proposte edonistico-goderecce di Giove se ne affiancano altre di natura ben diversa.

Dobbiamo poi considerare il segno solare, perché il luminare in Ariete al trigono di Giove in Sagittario sarà sempre meno edonistico e pigro di un Sole in Cancro al trigono di Giove in Pesci: e infatti non ho trovato un solo nativo del Cancro che presentasse una congiunzione, un sestile o un trigono Sole-Giove senza aspetti collaterali stimolanti del luminare maschile.
Lo sciatore Phil Mahre ha il Sole nell’operoso segno del Toro in dodicesima casa congiunto a Venere e a Mercurio nonché al trigono di Giove nell’altrettanto operoso e previdente segno della Vergine. Giove forma solamente aspetti positivi, quindi il terrore di morire di fame non esiste, ma come sappiamo i nativi del Toro da questo punto di vista un qualche pensiero se lo fanno sempre, per quanto bello e positivo possa essere il loro Giove di nascita.

 

 
In altre parole,  un nativo del Toro si occupa sempre del proprio futuro economico: anche Phil Mahre ci pensa e la propria vita se la guadagna svolgendo una professione poco comune, diciamo pure diversa, come vuole il Sole in dodicesima, e a contatto con la natura, come vuole il Sole il Toro. La Luna – poi – si trova in aspetto negativo con Marte, quindi questo grande sciatore ha bisogno di violente emozioni per risvegliare la propria sensibilità indurita: e il circo bianco – di emozioni violente – ne offre senza dubbio. Venere in Toro è quadrata a Plutone, poche quindi le soddisfazioni sul piano affettivo, il che ci viene confermato dalla citata quadratura Luna-Marte, che potrebbe segnalare un rapporto conflittuale con la donna: tali aspetti dovrebbero avere indotto lo sciatore americano a incanalare parte della propria libido in una attività compensatoria (sportiva in questo caso).

Scirea Gaetano (famoso calciatore) ha il Sole in Gemelli congiunto a Mercurio e a Giove. Il desiderio di giocare (Gemelli), di muoversi (Gemelli), di ricevere applausi (Gemelli) e di essere visto (Sole congiunto a Giove) supera di gran lunga lo scarso edonismo fisico proposto da questo Giove in esilio.

 

 
Terzo e ultimo caso: Segato Guglielmo (ciclista oro olimpionico) ha il Sole in Ariete e in seconda al sestile di Giove in Gemelli. Il Sole in Ariete è positivo, ma come sappiamo questo segno non è mai troppo sicuro del proprio valore e proprio per questo imposta la propria vita su basi competitive. Scarso l’edonismo dell’Ariete e scarso quello fisico dei Gemelli (dove abbiamo Giove). Forte invece il desiderio di competere (Ariete), altrettanto grande il peso dato alla propria immagine (Sole in seconda, congiunzione Sole-Giove e Marte in Toro) e notevole il bisogno di applausi (Sole in Ariete, Giove in Gemelli, Marte in casa terza e Mercurio in terza al sestile di Plutone).

 

 
Questi sono gli unici tre casi in cui il Sole si trova in aspetto positivo con Giove ma non con altri pianeti (a parte Mercurio e/o Venere).
 
LE CASE ZODIACALI

La casa più occupata è la terza in generale. Anche il  Sole e Urano occupano con maggiore frequenza questo settore zodiacale.

Al secondo posto troviamo la nona casa, quindi l’asse terza-nona è il più occupato, che è poi l’asse del movimento, e infatti lo sportivo è quasi sempre in movimento, sia durante le gare vere e proprie, sia durante gli allenamenti, sia per via dei numerosi viaggi che deve affrontare per poter partecipare alle diverse competizioni.

La casa meno occupata in totale è la sesta. Se consideriamo solamente i pianeti veloci (dal Sole a Marte) il segno meno occupato è la Vergine. In modo particolare, il segno della Vergine è il meno occupato dal Sole e dalla Luna. Possiamo dedurre che questo segno e questa casa non favoriscono la formazione degli sportivi perché hanno orrore degli eccessi e degli sprechi energetici, ed eventualmente tendono a sottovalutare le proprie capacità. Inoltre, chi è fortemente segnato dal segno della Vergine e/o dalla casa sesta aspira piuttosto ad un lavoro sicuro e impiegatizio, difficilmente si assume i rischi che una carriera sportiva comporta!
 
GLI ASPETTI NEGATIVI MENO FREQUENTI

Opposizione Marte-Urano (4 volte): in tre casi ambedue i pianeti sono riscattati, nel quarto caso solo Marte. Non ho comunque trovato una sola opposizione Marte-Urano senza aspetti collaterali positivi: Opposizioni Marte-Urano sono dunque molto negative per uno sportivo, poiché danno scarso o incostante dinamismo nonché pessimo funzionamento del sistema muscolare.

Opposizione Venere-Marte (4 volte):  ?????  In due casi sia Venere che Marte sono riscattati, in un caso solo Venere e nel quarto caso non si sono riscatti di sorta.

Opposizione Sole-Giove (6 volte): forse eccessivo pessimismo, paura del successo e della felicità che di solito accompagna il successo, paura di essere visti, di fare brutta figura. In tre casi il Sole e Giove sono riscattati, in due casi solo Giove, in un caso solamente il Sole.

Opposizione Mercurio-Marte (6 volte): l’aggressività di Marte si spegne, si interiorizza, non trova i mezzi necessari per manifestarsi all’esterno. Eccessiva timidezza, adolescenza poco dinamica, sviluppo imperfetto dei muscoli durante l’adolescenza. In quattro casi Mercurio e Marte sono riscattati, in due casi solamente Mercurio.

Opposizione Marte-Nettuno (6 volte): l’azione di Marte è resa vana dal velleitario Nettuno. In cinque casi sono riscattati ambedue i pianeti, nel sesto solo Marte.

Opposizione Giove-Saturno (6 volte): questa costellazione può a volte limitare lo sviluppo fisico del soggetto. In cinque casi Giove e Saturno sono felicemente riscattati da altri pianeti. In un solo caso abbiamo la citata opposizione senza alcun riscatto collaterale.

Quadratura Luna-Saturno (6 volte): scarso autocontrollo emotivo, la sensibilità non asseconda la conquista del potere, in questo caso sportivo. In tre casi sia la Luna che Saturno sono riscattati, in un caso solo la Luna, in un altro solo Saturno e nel sesto caso non esiste alcun riscatto.

Opposizione Mercurio-Giove (7 volte): questi aspetti possono determinare uno sviluppo fisico ritardato o imperfetto durante l’adolescenza. Adolescenza poco fortunata, impossibilità di assecondare le proprie inclinazioni (nel nostro caso: sportive) durante questo periodo della vita. In tre casi Giove è riscattato, in un caso solo Mercurio, in due casi sia Giove sia Mercurio. Il calciatore José Altafini presenta una opposizione Mercurio-Giove priva di alcun soccorso collaterale: in compenso abbiamo una strepitosa e strettissima congiunzione Sole-Marte-Plutone in leone e in prima casa ... no comment

Opposizione Mercurio-Urano (8 volte): adolescenza poco dinamica. Inerzia, apatia durante l’adolescenza, impossibilità di assecondare le propri inclinazioni (nel nostro caso: sportive) durante questa fase di vita. Ma anche: scarsa mobilità soprattutto durante l’adolescenza e aspirazioni che rimangono allo stato velleitario per via di Urano leso che non le realizza sul piano concreto. In due casi sia Mercurio sia Urano sono riscattati, in due casi solo Mercurio, in tre casi solamente Urano e nell’ottava caso non esiste alcun riscatto.

Opposizione Sole-Urano (8 volte): eventuale debolezza fisica, basso tono vitale, oppure ostacoli materiali che impediscono al soggetto di realizzare sé stesso sul piano concreto. Scarso opportunismo, incapacità di cogliere le buone occasioni, scarsa forza decisionale nei momenti cruciali. In cinque casi sono riscattati sia il Sole sia Urano, in un caso solo Urano, in un caso solo il sole e nell'ultimo caso non esiste alcun riscatto.

Opposizione Sole-Marte (8 volte): queste opposizioni possono dare una debole struttura muscolare o un Io molto debole, frustrato e scarsamente combattivo. In quattro casi sono riscattati sia il Sole sia Marte, in due casi solamente il Sole, in un caso solo Marte e in un caso non abbiamo nessun riscatto.

Opposizione Venere-Plutone (8 volte): ?????  In sette casi Venere e Plutone ricevono soccorsi collaterali. Nell’ottavo caso solo Venere.


 
ASPETTI POSITIVI

(congiunzioni, sestili e trigoni)

Venere-Marte (52 volte: 1 su 4,4)
Luna-Saturno (52 volte)
Luna-Urano (51 volte)
Marte-Urano (49 volte)
Sole-Giove (43 volte)
Giove-Saturno (43 volte)
Venere-Saturno (42 volte)
Giove-Plutone (42 volte)
Mercurio-Marte (40 volte)
Mercurio-Urano (40 volte)
Marte-Saturno (40 volte)
Venere-Urano (39 volte)
Marte-Plutone (39 volte)
Sole-Marte (37 volte)
Sole-Saturno (37 volte)
Luna-Marte (37 volte)
Venere-Plutone (37 volte)
Sole-Plutone (36 volte)
Mercurio-Saturno (36 volte)
Mercurio-Plutone (36 volte)
Venere-Giove (36 volte)
Marte-Giove (36 volte)
Giove-Urano (35 volte)
Sole-Nettuno (34 volte)
Luna-Giove (34 volte)
Marte-Nettuno (34 volte)
Mercurio-Giove (32 volte)
Giove-Nettuno (32 volte)
Sole-Urano (31 volte)
Mercurio-Nettuno (31 volte)
Venere-Nettuno (31 volte)
Luna-Plutone (26 volte)
Luna-Nettuno (23 volte: 1 su 9,8)

CONGIUNZIONI

Venere-Marte (29 volte: 1 su 7,8)
Mercurio-Marte (23 volte)
Luna-Urano (22 volte)
Marte-Plutone (19 volte)
Sole-Marte (18 volte)
Luna-Saturno (18 volte)
Sole-Giove (17 volte)
Giove-Saturno (17 volte)
Mercurio-Urano (16 volte)
Marte-Urano (16 volte)
Venere-Giove (15 volte)
Venere-Saturno (15 volte)
Mercurio-Saturno (14 volte)
Venere-Plutone (14 volte)
Sole-Saturno (13 volte)
Mercurio-Giove (13 volte)
Mercurio-Plutone (13 volte)
Marte-Saturno (13 volte)
Sole-Urano (12 volte)
Marte-Giove (12 volte)
Marte-Nettuno (12 volte)
Giove-Urano (12 volte)
Sole-Nettuno (11 volte)
Sole-Plutone (11 volte)
Giove-Plutone (11 volte)
Luna-Marte (10 volte)
Luna-Giove (10 volte)
Mercurio-Nettuno (10 volte)
Giove-Nettuno (10 volte)
Venere-Nettuno (9 volte)
Luna-Plutone (8 volte)
Luna-Nettuno (7 volte)
Venere-Urano (5 volte: 1 su 45,4)

TRIGONI

Venere-Urano (27 volte: 1 su 8,4)
Luna-Saturno (25 volte)
Marte-Urano (24 volte)
Luna-Urano (20 volte)
Sole-Giove (19 volte)
Marte-Saturno (19 volte)
Giove-Plutone (19 volte)
Sole-Plutone (18 volte)
Luna-Marte (18 volte)
Giove-Nettuno (18 volte)
Luna-Giove (17 volte)
Marte-Nettuno (17 volte)
Venere-Saturno (16 volte)
Sole-Saturno (15 volte)
Sole-Nettuno (15 volte)
Mercurio-Nettuno (15 volte)
Giove-Urano (15 volte)
Luna-Nettuno (14 volte)
Mercurio-Urano (14 volte)
Venere-Marte (14 volte)
Venere-Nettuno (14 volte)
Venere-Plutone (13 volte)
Marte-Plutone (13 volte)
Giove-Saturno (13 volte)
Mercurio-Giove (12 volte)
Mercurio-Saturno (12 volte)
Marte-Giove (12 volte)
Sole-Marte (11 volte)
Mercurio-Plutone (11 volte)
Venere-Giove (11 volte)
Luna-Plutone (9 volte)
Sole-Urano (8 volte)
Mercurio-Marte (8 volte)

SESTILI

Giove-Saturno (13 volte)
Mercurio-Plutone (12 volte)
Marte-Giove (12 volte)
Giove-Plutone (12 volte)
Sole-Urano (11 volte)
Venere-Saturno (11 volte)
Mercurio-Saturno (10 volte)
Mercurio-Urano (10 volte)
Venere-Giove (10 volte)
Venere-Plutone (10 volte)
Sole-Saturno (9 volte)
Luna-Marte (9 volte)
Luna-Saturno (9 volte)
Luna-Urano (9 volte)
Luna-Plutone (9 volte)
Mercurio-Marte (9 volte)
Venere-Marte (9 volte)
Marte-Urano (9 volte)
Sole-Marte (8 volte)
Sole-Nettuno (8 volte)
Venere-Nettuno (8 volte)
Marte-Saturno (8 volte)
Giove-Urano (8 volte)
Sole-Giove (7 volte)
Sole-Plutone (7 volte)
Luna-Giove (7 volte)
Mercurio-Giove (7 volte)
Venere-Urano (7 volte)
Marte-Plutone (7 volte)
Mercurio-Nettuno (6 volte)
Marte-Nettuno (5 volte)
Giove-Nettuno (4 volte)
Luna-Nettuno (2 volte) ASPETTI NEGATIVI

(quadrati e opposizioni)

Marte-Giove (40 volte: 1 su 5,7)
Sole-Nettuno (34 volte)
Sole-Saturno (32 volte)
Luna-Marte (32 volte)
Sole-Plutone (31 volte)
Luna-Nettuno (30 volte)
Mercurio-Saturno (30 volte)
Mercurio-Plutone (30 volte)
Marte-Saturno (30 volte)
Marte-Plutone (30 volte)
Sole-Urano (27 volte)
Giove-Plutone (27 volte)
Sole-Giove (26 volte)
Luna-Giove (26 volte)
Venere-Urano (26 volte)
Venere-Plutone (26 volte)
Giove-Urano (26 volte)
Luna-Urano (25 volte)
Luna-Plutone (25 volte)
Venere-Giove (25 volte)
Venere-Nettuno (25 volte)
Mercurio-Urano (23 volte)
Mercurio-Nettuno (23 volte)
Sole-Marte  (22 volte)
Marte-Urano (21 volte)
Giove-Nettuno (21 volte)
Venere-Saturno (20 volte)
Luna-Saturno (19 volte)
Mercurio-Marte (19 volte)
Venere-Marte (17 volte)
Mercurio-Giove (15 volte)
Marte-Nettuno (15 volte)
Giove-Saturno (14 volte: 1 su 16, 2)

OPPOSIZIONI

Marte-Giove (26 volte: 1 su 8,7)
Sole-Nettuno (16 volte)
Marte-Plutone (16 volte)
Giove-Plutone (16 volte)
Luna-Marte (15 volte)
Marte-Saturno (15 volte)
Luna-Giove (14 volte)
Mercurio-Plutone (14 volte)
Luna-Saturno (13 volte)
Venere-Urano (13 volte)
Sole-Saturno (12 volte)
Mercurio-Saturno (12 volte)
Venere-Nettuno (12 volte)
Giove-Urano (12 volte)
Sole-Plutone (11 volte)
Luna-Urano (11 volte)
Luna-Nettuno (11 volte)
Mercurio-Nettuno (10 volte)
Venere-Saturno (10 volte)
Luna-Plutone (9 volte)
Venere-Giove (9 volte)
Sole-Marte (8 volte)
Sole-Urano (8 volte)
Mercurio-Urano (8 volte)
Venere-Plutone (8 volte)
Mercurio-Giove (7 volte)
Giove-Nettuno (7 volte)
Sole-Giove (6 volte)
Mercurio-Marte (6 volte)
Marte-Nettuno (6 volte)
Giove-Saturno (6 volte)
Venere-Marte (4 volte: 1 su 56,7)
Marte-Urano (4 volte: 1 su 56,7)

QUADRATI

Sole-Giove (20 volte)
Sole-Saturno (20 volte)
Sole-Plutone (20 volte)
Sole-Urano (19 volte)
Luna-Nettuno (19 volte)
Sole-Nettuno (18 volte)
Mercurio-Saturno (18 volte)
Venere-Plutone (18 volte)
Luna-Marte (17 volte)
Marte-Urano (17 volte)
Luna-Plutone (16 volte)
Mercurio-Plutone (16 volte)
Venere-Giove (16 volte)
Mercurio-Urano (15 volte)
Marte-Saturno (15 volte)
Sole-Marte (14 volte)
Luna-Urano (14 volte)
Marte-Giove (14 volte)
Marte-Plutone (14 volte)
Giove-Urano (14 volte)
Giove-Nettuno (14 volte)
Mercurio-Marte (13 volte)
Mercurio-Nettuno (13 volte)
Venere-Marte (13 volte)
Venere-Urano (13 volte)
Venere-Nettuno (13 volte)
Luna-Giove (12 volte)
Giove-Plutone (11 volte)
Venere-Saturno (10 volte)
Marte-Nettuno (9 volte)
Mercurio-Giove (8 volte)
Giove-Saturno (8 volte)
Luna-Saturno (6 volte)

ASPETTI POSITIVI E NEGATIVI

Luna-Urano (76 volte: 1 su 3)
Marte-Giove (76 volte)
Luna-Saturno (71 volte)
Marte-Saturno (70 volte)
Marte-Urano (70 volte)
Sole-Giove (69 volte)
Sole-Saturno (69 volte)
Luna-Marte (69 volte)
Venere-Marte (69 volte)
Marte-Plutone (69 volte)
Giove-Plutone (69 volte)
Sole-Nettuno (68 volte)
Sole-Plutone (67 volte)
Mercurio-Saturno (66 volte)
Mercurio-Plutone (66 volte)
Venere-Urano (65 volte)
Mercurio-Urano (63 volte)
Venere-Plutone (63 volte)
Venere-Saturno (62 volte)
Venere-Giove (61 volte)
Giove-Urano (61 volte)
Luna-Giove (60 volte)
Sole-Marte (59 volte)
Mercurio-Marte (59 volte)
Sole-Urano (58 volte)
Giove-Saturno (57 volte)
Venere-Nettuno (56 volte)
Mercurio-Nettuno (54 volte)
Luna-Nettuno (53 volte)
Giove-Nettuno (53 volte)
Luna-Plutone (51 volte)
Marte-Nettuno (49 volte)
Mercurio-Giove (47 volte)

ASCENDENTI
(prima decade – seconda – terza)

Sagittario 29 volte (11 – 9 – 9)
Cancro e Scorpione  26 volte (11 – 6 – 9 / 9 – 10 – 7)
Leone e Bilancia 24 volte (9 – 5 – 10 / 9 – 9 – 6)
Capricorno 21 volte (9 – 8 – 4)
Toro 19 volte (4 – 7 – 8)
Gemelli 15 volte (4 – 4 – 7)
riete 12 volte (2 – 4 – 6)
Aquario 11 volte (8 – 3 – 0)
Vergine e Pesci 10 volte (3 – 2 – 5 / 3 – 4 – 3)

L’ascendente cade con maggiore frequenza nella prima decade del Sagittario (11), nella prima decade del Cancro (11), nella terza  del Leone (10) e nella seconda dello Scorpione (10).
 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu